Natale al femminile. Terzo webinar gratuito del Centro Studi Femininum Ingenium

di FEMININUM INGENIUM

A chiusura del Ciclo di Conferenze online dedicate al tema Il Natale e le Donne. Uno sguardo femminile sul miracolo della Natività, il Centro Studi Femininum Ingenium, a pochi giorni dalla celebrazione del Natale, presenta un interessante e stimolante incontro con Eugenia Massari, sul tema La Poetica del Pulviscolo. Spirituale nella poesia femminile: Emily Dickinson e Isabella Morra.

Eugenia Massari, comunicazione culturale e content design, mente brillante e vivace, sensibile e profondamente attenta, ci parlerà di queste due donne da lei molto amate da una prospettiva creativa e sentimentale. Entrambe vissero una vita da recluse. Emily per scelta, Isabella perché segregata dai suoi fratelli a Valsinni, nella rocca di famiglia. In queste donne lo slancio creativo si muove dal mondo all’interno. Collassa dentro. In entrambe la letteratura si fa proiezione, amore, simbolo.

Per questo il titolo fa riferimento a La Poetica del Pulviscolo: l’ispirazione poetica, non provenendo dall’esplorazione del mondo e del proprio sé come attore nel mondo, sprofonda nell’interno, si fa misterica, diventa una vera e propria poetica del pulviscolo. Dove è l’infinitesimamente piccolo ad assurgere a esperienza, a vita. Il pulviscolo diventa essenza che contiene. Più che microcosmo, dove rimarrebbe presente il concetto di esterno, è reale macrocosmo individuato e riconosciuto dal rispecchiamento dell’anima nel dettaglio.

Queste sono alcune delle interessanti riflessioni sulla Poetica del Pulviscolo, ovvero sullo spirituale nella poesia femminile, con le quali la Massari ci condurrà attraverso un confronto quasi dialogico tra queste due poetesse tanto distanti per epoche e cultura, ma tanto vicine per ricerca spirituale.

INFO E ISCRIZIONI

23 dicembre 2020, ore 18.00

Come per gli altri incontri, il webinar sarà trasmesso su piattaforma Zoom. Per iscriversi inviare una e-mail a eventi.CSFI@gmail.com entro le ore 17.00 del giorno della conferenza online. L’incontro sarà trasmesso anche in diretta FB attraverso la pagina del Centro Studi Femininum Ingenium.

È possibile seguire le attività del Centro Studi Femininum Ingenium mettendo un like alla pagina Fb, seguendo gli account Twitter ed Instagram @femininumingenium, e leggendo gli aggiornamenti pubblicati sulla pagina ufficiale. L’intero webinar sarà pubblicato in modo integrale sul canale YT e sul podcast del CSFI, che vi invitiamo a seguire e sottoscrivere.

Natale al femminile. Webinar gratuito del Centro Studi Femininum Ingenium

di FEMININUM INGENIUM

In attesa del Santo Natale, il CSFI propone un ciclo di incontri online con tre brillanti studiose italiane: Ilaria Pagani, Storica dell’arte e Vice Direttore di Studi sull’Oriente Cristiano; Raffaella Leproni, Professore aggregato di Lingua e Traduzione Inglese dell’Università di Roma Tre; Eugenia Massari, comunicazione culturale e content design. Tre appuntamenti per tre mercoledì, a partire dal 9 fino al 23 dicembre, per offrire qualche nuovo e interessante spunto di riflessione, attraverso piacevoli conversazioni, e per accogliere con nuova luce un antico e rinnovato miracolo attraverso l’originalità dello sguardo femminile.

WEBINAR: Il Natale e le Donne. Uno sguardo femminile sul miracolo della Natività.

Il primo webinar, che si svolgerà il 9 dicembre in occasione della presentazione del libro di Ilaria Pagani, Baldovino IV di Gerusalemme. Il re lebbroso, Graphe.it Edizioni, 2020, avrà come tema il ruolo delle donne nella costruzione del Regno di Gerusalemme e dei potentati di Oltremare.

Nell’epoca della Crociata come pellegrinaggio armato, sullo sfondo della cultura e dei valori del XII secolo, si staglia la figura di Baldovino IV, giovane re di Gerusalemme che, pur affetto da una devastante malattia come la lebbra, difese le terre conquistate dai cristiani affrontando le armate del suo grande rivale Saladino.

Figlio di Amalrico di Gerusalemme e di Agnese di Courtenay, Baldovino salì al trono ad appena tredici anni nel 1174 per decisione della corte, accettato come sovrano dai capi crociati che lo ritenevano debole a causa lebbra che già lo affliggeva. Un re che non sarebbe dovuto durare e che non avrebbe dovuto avere alcun peso nella feroce guerra tra le fazioni politiche per il controllo della Terrasanta. La storia di Baldovino IV fu invece sorprendente: un giovane cavaliere crociato che vide la sua giovinezza e la sua forza divorate dalla lebbra e che tuttavia mai si arrese al male, che prese su di sé come una croce da portare in battaglia. Invece di chiudersi nella difesa di Gerusalemme, Baldovino decise di attaccare, invece di essere docile strumento nelle mani di duchi e di conti, tenne loro testa; malato e ormai in punto di morte guidò personalmente il suo esercito nella battaglia di Mongisard. Vinse issando la reliquia della Vera Croce e mostrando i segni del suo male. Il re lebbroso si spense nel 1185 a soli ventiquattro anni e riposa nel Santo Sepolcro di Gerusalemme.

In questo mondo di cavalieri, di armi e di amori, un ruolo fondamentale è ricoperto dalle dame. Prenderanno quindi vita, in un carosello di figure femminili affascinanti e di grande rilievo storico, le figure delle principesse armene, delle quattro figlie del re, Melisenda, le principesse bizantine, Agnese di Courtenay, Sibilla sorella di re Baldovino IV, Caterina Cornaro e Carlotta di Lusignano.

ISCRIZIONI

I webinar saranno trasmessi su piattaforma Zoom. Per iscriversi occorre inviare una e-mail a eventi.CSFI@gmail.com entro le ore 18.00 del giorno precedente la conferenza online. È possibile seguire le attività del Centro Studi Femininum Ingenium mettendo un like alla pagina FB e attraverso il sito web. L’intero webinar sarà pubblicato in modo integrale sul canale YT del CSFI, che vi invitiamo a seguire e sottoscrivere.